Share:

Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Share:

Share on linkedin
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp

Contribuzione per i soci di SRL

Con circolare 84 del 10 giugno 2021 l’INPS, ritornando su precedenti interpretazioni derivanti da contrastanti sentenze della Corte di Cassazione, chiarisce che gli utili derivanti dalla mera partecipazione a società di capitali, senza prestazione di attività lavorativa, disciplinati dal Testo unico delle imposte sui redditi tra i redditi di capitale, non sono ascrivibili alle disposizioni di cui all’articolo 3-bis del decreto-legge n. 384/1992. 

Data la complessità della materia, l’INPS statuisce che tale interpretazione varrà dal periodo di imposta 2020. L’Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro di Napoli si esprime così: “non essendo possibile circoscrivere tale interpretazione ad un particolare periodo, andranno contestate tutte le richieste anche degli anni precedenti”. Mi sento di condividere appieno tale interpretazione. 

Circolare_numero_84_del_10-06-2021.pdf